Tiene incollati davanti alle edicole intere generazioni di bambini dal 1954. Figlia del boom economico, tra gli anni Cinquanta e Sessanta, la casa editrice Panini rischia di passare nelle mani degli americani. A dare la notizia è stata la Gazzetta di Modena, città dov’è nata la storia dei fratelli Panini. Giuseppe, Benito, Umberto e Franco. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Trovato l’operaio morto: 8 indagati in Arcelor-Mittal

prev
Articolo Successivo

“Bombe a Pompei? Ci saranno di sicuro nell’area da scavare”

next