A una settimana dalle proteste violente, gli antagonisti sono tornati sulle strade di Torino per manifestare contro lo sgombero del centro sociale “Asilo” e contro i sei anarchici ancora detenuti. Ieri un centinaio di persone ha cercato di girare intorno alla “zona rossa” in cui si trova l’edificio, base da cui partivano azioni contro i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mose, salvata dalla prescrizione ma non dalle motivazioni: dovrà pagare le tasse sulle tangenti

prev
Articolo Successivo

Diecimila in marcia contro la riapertura di via Corelli. Flash mob in piazzale Loreto

next