Infermieri in appalto al Policlinico. Via in 700 per la gara irregolare

A Roma il personale della coop era stato tenuto per garantire i servizi: ora deve lasciare il posto ai vincitori di concorso

Da un lato ci sono 700 infermieri e ausiliari che rischiano il posto di lavoro dopo aver operato per anni, tramite una cooperativa in appalto, nel Policlinico Umberto I di Roma. Dall’altro ci sono oltre 800 persone che, dopo aver passato il concorso del 2017, sono entrate nella graduatoria e aspettano di essere assunte. Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.