Da un lato ci sono 700 infermieri e ausiliari che rischiano il posto di lavoro dopo aver operato per anni, tramite una cooperativa in appalto, nel Policlinico Umberto I di Roma. Dall’altro ci sono oltre 800 persone che, dopo aver passato il concorso del 2017, sono entrate nella graduatoria e aspettano di essere assunte. Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Inps, la grande partita oltre quota 100 e reddito

prev
Articolo Successivo

La frattura sociale: da dove viene davvero la disuguaglianza

next