Un nome al giorno per la presidenza della Rai. È la provocazione del renziano Michele Anzaldi, segretario della commissione di vigilanza della tv pubblica, in un intervento sull’Huffington Post. E il primo è quello di Michele Santoro. “A Salvini e Di Maio, ma anche a Conte e Tria che hanno la responsabilità amministrativa di aver […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)