Da simbolo di Lampedusa a simbolo di soldi. La tartaruga “Caretta Caretta” è al centro di una contesa sull’isola agrigentina che dopo vent’anni di attività rischia di veder chiudere il suo storico centro per il soccorso dell’animale marino. Dopo la brutta fine di quello di Linosa, per il quale l’Unione europea ha sospeso i progetti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Ubriaco alla guida, si ribalta con la propria vettura uccidendo la figlia di 8 anni

prev
Articolo Successivo

Niente politica per il popolo dei ragazzi di papa Francesco

next