Un solo grido, un solo allarme: arrestate Spelacchio. Povero albero: non solo era meno avvenente di Orfini, che di per sé è frustrante parecchio. Adesso vogliono pure infierire giuridicamente sulle sue mortali spoglie: non si uccidono così neanche i cavalli, figuriamoci gli abeti esposti alla gogna di piazza Venezia. Eppure la notizia è così forte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Novara, donna massacrata in casa: fidanzato sotto torchio per ore

prev
Articolo Successivo

Rifiuti e trasporti: i nodi di Virginia

next