Nei trasporti italiani il monopolio, in varie forme, domina sovrano. Le autostrade a pedaggio sono sì “monopoli naturali”, ma invece di ridurne il potere, questo è stato massimizzato per via politica: concessioni lunghissime (e recentemente prolungate senza gara dal ministro Graziano Delrio, Pd), massima concentrazione (con un solo operatore che detiene più di metà della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Crediti bolliti, solo il Pd dice di no alla soluzione per i debitori

prev
Articolo Successivo

Medici e ricercatori in guerra: sciopero per le promesse mancate

next