Cesare Previti è il grande assente ai funerali di Renato Squillante, l’ex capo dei gip del Tribunale di Roma morto a 92 anni mercoledì. Oggi dimenticato, un tempo potente magistrato, del giro di professionisti e politici che contavano. Quelli che si ritrovavano al circolo Canottieri Lazio o nella villa dello stesso Previti, prima “solo” avvocato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Difesa, scivolo d’oro: costi per 27 milioni, tagli per un milione

prev
Articolo Successivo

Il bando farsa del Colosseo: una mail svela i concorrenti

next