MOSTRO SACRO

Ecco la Dolce Vita di Paolo Villaggio, altro che Fantozzi

10 Luglio 2017

In memoria di un genio gaudente,  il grande attore morto la settimana scorsa è stato uno degli obiettivi prediletti di Umberto Pizzi in decenni di paparazzate nella Capitale by night: locali, donne, cibo, l’amicizia con altri giganti del teatro e del cinema, perfino un bagno nella Fontana di Trevi

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.