Bisogna essere “come la mafia”. Da questa caserma non deve uscire niente. Nessuno deve sapere che cosa succede qui. A pronunciare questa frase sarebbe stato un carabiniere, non un mafioso. Queste parole hanno fatto capire ai magistrati di Massa Carrara la gravità dell’inchiesta che avevano per le mani. Tanto grave che un investigatore aggiunge: “Abbiamo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il despacito estivo tra Renzi e Pisapia

prev
Articolo Successivo

Vaccini, resistono anche Liguria e Lombardia

next