Marco Carrai non avrà alcuna consulenza a Palazzo Chigi legata alla sicurezza informatica. Dopo sei mesi di annunci e tentativi andati a vuoto, Matteo Renzi ha dovuto rinunciare a portare al governo il suo fidato amico e prezioso fundraiser. Lo stop definitivo, dopo quelli già posti dal Colle, è arrivato su “vigoroso consiglio” dei Servizi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Matteo non fa prigionieri. Giro di nomine punitive

prev
Articolo Successivo

Pd, le inchieste costano caro Sondaggi a picco, M5S vicino

next