Vietato indagare sulla Fiera per non disturbare Expo

Nell’inchiesta sul “poltronificio” milanese è stata negata la possibilità di intercettare i vertici dell’ente legato all’Esposizione 2015. Nel mirino i lavori alle cosche
Vietato indagare sulla Fiera per non disturbare Expo

In procura a Milano l’ordine è stato: nessuna intercettazione per i dirigenti di Fiera Milano. Obiettivo non dichiarato: evitare di coinvolgere uno degli enti legati a Expo. Tradotto: un inciampo giudiziario di Fiera avrebbe potuto far traballare l’intera Esposizione universale. È il settembre del 2014. La Finanza indaga su Dominus, cooperativa in odor di mafia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.