Un Paese a rischio paralisi per gli scioperi nei trasporti

Un Paese a rischio paralisi per gli scioperi nei trasporti

Il presidente François Hollande dice che l’unica vera minaccia per gli Europei di calcio, in partenza tra dieci giorni, resta il terrorismo. Ma le mobilitazioni e gli scioperi contro la riforma del lavoro, il cosiddetto “Jobs Act francese”, pongono il Paese a rischio paralisi, soprattutto per quanto riguarda il settore dei trasporti. Quella in corso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.