Ugo Guarino, in lotta con la sua matita per capire “La libertà è terapeutica”

Pittore, vignettista e giornalista. Collaboratore del Corriere e illustratore de La stanza di Indro Montanelli
Ugo Guarino, in lotta con la sua matita per capire “La libertà è terapeutica”

Il mondo di Ugo Guarino era popolato di buffi personaggi con i nasi lunghi, di draghi, gatti e creature dello spazio fatte di latta. Un universo ibrido, in bilico tra il surreale e l’ironico. Creato con il tratto spesso del pennarello, in cui contavano poco i soldi e dove restavano fuori le bruttezze dell’uomo. Era […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.