Qualche consiglio al premier, ai ministri & affini

Nessun governo, a nostra memoria, è nato in un clima di tale invelenita ostilità da parte del sistema dell’informazione. Forse nemmeno ai tempi di Berlusconi, anni in cui – almeno formalmente – esisteva un’opposizione polarizzata e dichiarata. I primi vagiti del nuovo esecutivo – il discorso del neo premier Conte – sono stati salutati da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.