Nella collezione di Jackie Chan c’è la protesi al cranio

Nella collezione di Jackie Chan c’è la protesi al cranio

A rischio di morte anche il leggendario Jackie Chan, noto per aver svolto alcune delle sue migliori scene senza stuntman o controfigure. L’incidente più grave nel 1986 durante la lavorazione di “Armour of God”: Jackie doveva saltare da un castello a un albero, ma ha mancato il bersaglio cadendo a terra da un’altezza di 8 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.