“Mi-To”, la ciclica sinergia rimasta sempre una chimera

“Mi-To”, la ciclica sinergia rimasta sempre una chimera

Ci sono due menzogne dietro la narrazione del “grande progetto” di organizzare i Giochi Olimpici Invernali coinvolgendo Milano e Torino. La prima è una bugia olimpica: Torino ha messo in piedi la sua Olimpiade nel 2006 e potrebbe tranquillamente riutilizzare le infrastrutture già esistenti con investimenti ragionevoli senza aver bisogno della capitale lombarda, mentre Milano […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.