» Società
lunedì 25/07/2016

Ma l’islam politico realizza una nuova banca mondiale della dissidenza?

La riflessione di Peter Sloterdijk: se il jihad è la nuova “lotta di classe”, con la figura del capitalista sostituita dall’infedele
Ma l’islam politico realizza una nuova banca mondiale della dissidenza?

La Guerra al Terrore è fatta per non finire mai. In un libro del 2006, Zorn und Zeit (ira e tempo) – un saggio di psico-politica – il filosofo Peter Sloterdijk pone una precisa questione: l’islam politico realizza una nuova banca mondiale della dissidenza? In altri termini – nel grande esodo degli umiliati e offesi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Società

Lorenzo su Jova.tv, il concerto gratuito di un anno magico

Società

Leone, sei più lagnoso di Isaac il pirata Acquario: un cane è meglio del Prozac

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×