L’alibi Colao per i manager italiani

L’alibi Colao per i manager italiani

Per anni i top manager italiani che lasciavano le loro aziende avevano un argomento per strappare indecorose buonuscite o per negoziare incredibili stipendi prima dell’assunzione: c’è il mercato internazionale competitivo, se vuoi la qualità devi pagarla. E l’esempio per dimostrare che all’estero tutti si contendessero il talento degli italiani era sempre lo stesso: Vittorio Colao, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.