“La mia libertà è anche non avere nulla da dire”

Il cantautore alla prova (sold out) dell’Arena di Verona il 6 agosto
“La mia libertà è anche non avere nulla da dire”

Mondo cane, tu fatti gli affari tuoi. Più parla, Calcutta, più sembra abbia prestato la carne e le ossa a quello che scrive. E no, non vale per tutti i cantautori. I testi sono i suoi occhi e le melodie hanno lo stesso suo incedere. Quel misto di purezza e indolenza che in molti riconoscono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.