La luce “buttata alle stelle”: spreco da mezzo miliardo

La luce “buttata alle stelle”: spreco da mezzo miliardo

Non si vedono più le stelle: se si osservasse la terra da 400 chilometri di altezza, l’Italia sarebbe una delle nazioni magnificamente in risalto. Poetica, brillante e sfarzosa. Basta guardare le immagini dell’Atlante dell’inquinamento luminoso (realizzato nel 2016 da un gruppo di scienziati italiani, americani e israeliani e pubblicato su Science Advances): il nostro Paese […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.