Istat senza vertice, incognita su chi arriverà dopo Alleva

Da domani l’istituto di statistica sarà privo di presidente. Il governo si è mosso tardi per il rinnovo, la procedura è chiusa da due settimane ma non si sa nulla
Istat senza vertice, incognita su chi arriverà dopo Alleva

Da domani, per la prima volta, l’ultranovantenne Istat sarà privo di rappresentante legale, compito che da sempre la legge affida al presidente dell’ente. Alla mezzanotte di oggi, infatti, Giorgio Alleva, approdato il 15 luglio 2014, non senza polemiche, al vertice dell’Istituto di statistica per volere del governo Renzi, decadrà sia dall’incarico di presidente sia di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.