Incappucciati d’Italia infischiamocene dell’Antiterrorismo

Al via i riti della Settimana Santa e la Digos per motivi di sicurezza potrebbe ordinare di sfilare a volto scoperto: ottusa applicazione di una legge del ’75
Incappucciati d’Italia infischiamocene dell’Antiterrorismo

Con la Domenica delle Palme, che rammemora l’ingresso festoso di Gesù a Gerusalemme, su un asinello, ieri è cominciata la Settimana Santa che culmina con la Pasqua. Sette giorni centrali nella fede cattolica e che in tutta Italia, soprattutto al Sud, saranno celebrati anche con le processioni degli incappucciati per rievocare la Passione e la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.