» Società
lunedì 11/07/2016

Il prosciutto è un po’ di più, lascio?

Il prosciutto è un po’ di più, lascio?

Spesa d’estate. Stasera cena in terrazzo con Manolita, Luca e un suo amico di università. Menù tipicamente estivo: cocktail con gamberetti in salsa rosa, pennette alla vodka, insalata caprese, macedonia di frutta fresca di stagione. Apro il frigorifero, un uovo dal guscio incrinato, un pomodoro ammaccato, una fetta di fontina avvolta nella pellicola, un cartone […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Società

Politica e religione, quell’intreccio che genera male

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×