I cacciatori di Calabria, “vietnamiti” anti-narcos

“Lo squadrone, dispacci dalla guerra di ’ndrangheta” è il factual di Claudio Camarca (Rai 2) sul nucleo costituito all’epoca dei sequestri nel 1991, e oggi impegnato nella lotta al traffico di droga
I cacciatori di Calabria, “vietnamiti” anti-narcos

C’è un pezzo d’Italia che sembra la Colombia o il Messico. Una narco-regione, la Calabria. È qui che la ’ndrangheta, leader mondiale nel traffico di cocaina, coltiva e trasforma un terzo della marijuana e dell’hashish made in Italy. È merce, dicono gli esperti, di prima qualità, superiore alla “maria” prodotta sulle montagne attorno a Scutari, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.