Facce di casta

Facce di casta

Bocciati Sentimenti ruspanti L’assassino torna sempre sul luogo del delitto. E, infatti, Matteo Salvini, leader della Lega, non è riuscito a resistere alla tentazione: nonostante il momento politico lo voglia in versione diplomatica e istituzionale, l’aspirante premier non è riuscito a resistere alle sirene dei rom e si è precipitato a commentare i disordini avvenuti nel […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.