» Il Fatto Economico
mercoledì 29/03/2017

Dimìtris, il suicidio politico: “I nostri morti ci parlano”

Si è sparato sotto un albero in piazza Syntagma, davanti al Parlamento, nel 2012: tutti lessero la sua lettera
Dimìtris, il suicidio politico: “I nostri morti ci parlano”

Dimìtris Christoulas (1935-2012) era il farmacista in pensione che si uccise con un colpo alla testa il 4 aprile 2012 sotto un albero in piazza Syntagma, di fronte al Parlamento. “Si è suicidato, aveva una pistola”, disse un poliziotto. Poi il silenzio, davanti al corpo esanime di Dimitri. Ha lasciato una lettera letta da tutta […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Il Fatto Economico

Christos il piccolo imprenditore che aspetta la fine

Il Fatto Economico

Kostas s’era fatto da solo. Poi la crisi l’ha disfatto

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×