Boom degli stage in azienda, ma solo uno su quattro avrà un posto fisso

Con i tirocini le società risparmiano sugli stipendi: giovani pagati dai 400 agli 800 euro al mese

Alle imprese italiane il tirocinio piace sempre più: dal 2012 a oggi sono più che raddoppiate quelle che lo usano per reclutare giovani e non solo. Le opportunità che l’esperienza di stage, un misto tra lavoro e formazione, si trasformi in un impiego vero e proprio, però, restano scarse. A sei mesi dalla fine del […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.