Anna e Ingrid, due vulcani in un mare in tempesta

Il padre del Neorealismo lasciò la Magnani per la Bergman: insieme girarono “Stromboli”, mentre l’ex era impegnata sul set di “Vulcano”. Due film flop
Anna e Ingrid, due vulcani in un mare in tempesta

Una data, un evento, un contrasto. Nei prossimi giorni racconteremo i grandi scontri che hanno impegnato pagine di rotocalchi, pellicole, leggende. Che a modo loro hanno segnato un’epoca. Nel 1948, all’apice della sua carriera, Roberto Rossellini abitava nella stanza 515 dell’hotel Excelsior in via Veneto, a Roma. Viveva (litigando) con Anna Magnani, la più grande […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.