Micah Johnson, 25 anni, aveva servito in Afghanistan con i genieri dell’esercito; congedato per i suoi cattivi comportamenti, aveva trovato lavoro solo come muratore. Il 7 luglio a Dallas si è trasformato in giustiziere per conto dei fratelli neri: ha ucciso 5 agenti e ferito altri 7. Gavin Long, 29 anni, era un ex sergente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il fantasma di Donald aleggia su Washington

prev
Articolo Successivo

Anna e Ingrid, due vulcani in un mare in tempesta

next