Aldo Manuzio, l’uomo che consegnò il Libro alla storia

Una mostra alle Gallerie dell’Accademia ricostruisce il percorso artistico (e non solo) di colui che oggi viene definito lo “Steve Jobs del Rinascimento”
Aldo Manuzio, l’uomo che consegnò il Libro alla storia

Non è priva di una certa complessità – e di un’assoluta raffinatezza – la mostra di Venezia, presso le Gallerie dell’Accademia: “Aldo Manuzio. Il Rinascimento di Venezia” (fino al 19 giugno. Catalogo Marsilio). È questo primo dato a restituirci la speranza che in questo periodo culturalmente nefasto (diviso tra mostre preconfezionate ed eventi preziosi) qualcuno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.