La lezione

Maria Sybilla Merian: una scienziata insegnò alle donne a essere farfalle

Oltre la biografia - La scrittrice finlandese Selja Ahava ripercorre la vita dell'esploratrice tedesca che amava e dipingeva gli insetti. E che, contro la volontà del marito (dal quale, infatti, si separò) pubblicò volumi scientifici

Di Giuseppe Cesaro
9 Maggio 2022

“L’uomo è lo stadio larvale dell’angelo”. L’immagine – bellissima – è di Vladimir Nabokov. La troviamo in esergo a La donna che amava gli insetti, ispirato e doloroso romanzo di Selja Ahava – scrittrice e sceneggiatrice finlandese – in libreria per elliot, nella felice traduzione di Irene Sorrentino ed Elena Entradi. Se, però, circoscriviamo il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.