Metano liquido

Sui galleggianti o a terra: la corsa ai rigassificatori

Le ipotesi - L'area di Piombino in testa (Carrai dice sì)

15 Marzo 2022

Un rigassificatore galleggiante che trasformi il gnl, sostanzialmente il gas in forma liquida, in metano utilizzabile e che lo faccia in mezzo al mare perché più semplice da costruire, più veloce e anche meno costoso: nelle ultime settimane, il governo non ha fatto mistero di averlo come priorità. Secondo il ministro della Transizione Ecologica, Roberto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.