IlChiericoVagante di Fabrizio D’Esposito

Chiesa. Quando i Conclavi si facevano al Quirinale: la lotteria del Colle come l’elezione del pontefice

24 Gennaio 2022

Era il 31 marzo del 1829 e la piazza del colle Quirinale si chiamava Montecavallo. Quel giorno era piena di popolo, con un cronista d’eccezione: Stendhal. Che poi scrisse: “Abbiamo avuto la costanza di restare tre ore sulla piazza di Montecavallo. In capo a dieci minuti eravamo bagnati come se ci fossimo gettati nel Tevere. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.