Altre tre vittime sul lavoro. Ieri mattina un operaio 54enne è stato trovato morto all’Ibl, azienda che produce compensati e pannelli in legno di Coniolo Monferrato, nell’Alessandrino, e subito dopo un 48enne di Pieve del Grappa, in provincia di Treviso, è rimasto vittima di un incidente all’interno di un cantiere nella vicina località di Caerano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Giudice no vax, la Cartabia invia i suoi ispettori

prev
Articolo Successivo

Bisignani ai pm che indagano su Parnasi: “Beppe Grillo voleva Lanzalone premier”

next