Anticipiamo stralci dell’“Intervista a Stalin” dello scrittore H. G. Wells nel 1934, da oggi in libreria con Ibis. Le sono molto grato, signor Stalin, per aver accettato di vedermi. Di recente sono andato negli Stati Uniti dove ho conversato a lungo con il presidente Roosevelt, cercando di capire quali siano le idee che lo guidano. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La libertà, ultima maschera a destra

prev
Articolo Successivo

Mike Nelson, lì dove architettura e natura trovano nuova armonia

next