Il punto di ancoraggio è nei giudici. “Quattro stronzi, ma siamo qui per questo”, ammette Manuel Agnelli, anche a nome di Mika, Hell Raton ed Emma. Non si sono parlati per giorni, battibeccando sui sì e i no. Ma saranno loro, anche in questa edizione di X-Factor che parte domani su Sky (e che dopo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Scrivere è come avere amanti

prev
Articolo Successivo

“Qui rido io”, ma anche no: il cinema stenta a riempirsi

next