L’obiettivo è fissato: “Ricordo il 61 a 0 di Forza Italia e mi piacerebbe tornare al 61 a 0, ma con la Lega protagonista”. L’operazione per la conquista della Sicilia di Matteo Salvini è partita. Il voto sul successore di Nello Musumeci in Regione è tra un anno, ma il leader della Lega non vuole […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Brunetta arruola pure l’agente “Betulla”

prev
Articolo Successivo

L’imputato Sammartino: clientele e voti passano da un Matteo all’altro

next