Al tavolo della presidenza al Nazareno ci sono Enrico Letta, Peppe Provenzano, Debora Serracchiani. Gli altri interventi nella prima direzione della nuova era sono in streaming. Complice pure l’illuminazione fioca e il maglioncino blue molto bon-ton del segretario, l’atmosfera è straniante. Sono passati 2 mesi da quando è stato richiamato da Parigi come Salvatore della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Torino, aria di vendetta: il bis, il civico (e Brontolo)

prev
Articolo Successivo

L’Italia va in giallo (esclusa Aosta). Stop a quarantena per i voli Ue

next