La decrescita della curva epidemiologica è lenta ma continua”. Nessuna novità, dunque, nelle parole del presidente dell’Iss Silvio Brusaferro, ma si può ben dire che sia una buona notizia. Da diverse settimane, infatti, tutti gli indicatori sono in decrescita lenta e costante. Il monitoraggio illustrato ieri è aggiornato al 12 maggio, dunque intercetta i contagi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Noi non subiamo”. Letta adesso prova a uscire dall’angolo

prev
Articolo Successivo

L’appalto milionario al “pranzo proibito” di politici e militari

next