L’eurodeputata francese Manon Aubry è salita alla ribalta qualche mese fa con un discorso in cui criticava la gestione dei vaccini Covid della Commissione Ue. Ora è impegnata nei negoziati sulla tassazione europea delle imprese, di cui ha parlato a un recente evento della Fondazione Feltrinelli. Ieri lo scandalo Uber, nei giorni scorsi la Corte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Uber regina dell’elusione”: miliardi di ricavi, zero tasse

prev
Articolo Successivo

Ilva, studio choc ai ministri: nei quartieri a ridosso della fabbrica mortalità al 70% in più

next