“E chi lo vede più, Matteo…”. La voce dal sen fuggita viene da un senatore molto vicino a Matteo Renzi che ormai, secondo molti anche dentro Italia Viva, ha intrapreso una strada diversa da quella di parlamentare della Repubblica: per adesso si ferma, per così dire, alle conferenze e alle “missioni” in giro per il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Tensione Conte-Draghi. La battaglia sui Servizi

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Natangelo

next