La sfacciataggine non è certo mai mancata alla Lega. Se in queste ore in Parlamento domina il tatticismo, dal Carroccio si sbilanciano invece con dichiarazioni e promesse tutt’altro che caute, nel tentativo di scongiurare la formazione di un gruppo di responsabili che sostenga il governo. E così dai big del partito partono continui messaggi a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Gli “Scilipoti” di Italia Viva: tutti eletti con Pd, FI o gli odiati 5S

prev
Articolo Successivo

La balla del Recovery plan “migliorato grazie a Renzi”

next