Milano. Tranviere impazzito “sequestra” i passeggeri e corre a velocità folle in centro Il tram più pazzo del mondo ha seminato il panico venerdì sera a Milano. Il conducente, fuori di sé, ha iniziato a guidare a velocità assurda in pieno centro, saltando le fermate e bruciando semafori. Comprensibile lo spavento dei passeggeri, di fatto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Revisionismo. Esultano i neoborbonici: la Chiesa farà santo “Franceschiello”, l’ultimo re di Napoli

prev
Articolo Successivo

Quando zelig-Renzi chiede collegialità, a Pier Luigi Bersani scappa da ridere

next