Il 27 dicembre 1973, Variety traccia il bilancio annuale. Sono quattro gli attori a vantare due film nella top 50: Barbra Streisand, Robert Redford, Gene Hackman, il quarto è un caso a sé. Asiatico, hongkonghese con cittadinanza statunitense, e defunto: è morto cinque mesi prima, il 20 luglio, a soli 32 anni. In eredità lascia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il veleno che minaccia il recovery plan

prev
Articolo Successivo

Le perle di Mina riprendono vita. Il figlio: “Dalla Rai zero notizie”

next