Non accelera più, ora non resta che aspettare che finisca la benzina. È questa, in sintesi brutale, la situazione attuale dell’epidemia Covid in Italia. La curva del contagio è come una macchina partita a inizio ottobre con il piede pigiato sull’acceleratore che da qualche giorno ha raggiunto la sua velocità massima e ora prosegue più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Il dirigente siciliano: “Caricate più T.i. o siamo zona rossa”

next