Nei film e nelle serie tv prodotti in occidente i personaggi musulmani hanno spesso ruoli negativi e stereotipati. “Se non riusciamo a rappresentarci, il rischio è avvicinare sempre più persone all’estremismo” ha detto in proposito Riz Ahmed, attore e rapper britannico di origini pachistane. Per fortuna le cose stanno cambiando. Un esempio è Skam Italia, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il trio De Sica, Boldi e Parenti di nuovo insieme sul set

prev
Articolo Successivo

“We Are Who We Are”, anche Guadagnino diventa un cineasta in serie

next