Milena Gabanelli è la giornalista che da un decennio propone di ridurre il contante nelle transazioni economiche. Come sei arrivata a questa proposta? Parliamo di quasi dieci anni fa: l’intento era quello di offrire un suggerimento o quantomeno aprire una discussione. Nelle inchieste sulla corruzione, alla fine c’era sempre un giro di contanti; come in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il conclave giallorosa: altri 20 miliardi per uscire dall’angolo

prev
Articolo Successivo

Cashback e riduzione dell’Iva Conte si impunta sulle tasse

next