Lo ricordiamo tutte l’episodio di Piccole donne: Amy punita davanti a tutta la classe per non so che storia di limoncini, e mamma March che decide di farla studiare a casa, senza castighi e umiliazioni. Beata Amy, pensavamo noi bambine alle prese con maestre antipatiche e compagni bulletti. Che sollievo imparare restando in cameretta e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Calcio & Covid-19, le regole “segrete”

prev
Articolo Successivo

Addio alle classi pollaio, si studia bene: manca solo il bonus-mamma

next