Quattrocento milioni di euro in più di spese militari. L’equivalente di 800 milioni di mascherine chirurgiche o di 40 mila ventilatori polmonari. Mentre il nostro Paese paga il prezzo dei tagli lineari alla spesa sanitaria degli ultimi dieci anni (37 miliardi, secondo la Fondazione Gimbe), dall’Istituto Sipri di Stoccolma arrivano dati che creano qualche malumore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Mose, trenta funzionari non pagheranno mai

prev
Articolo Successivo

Graphic novel PaperFirst, dal 28 aprile i fumetti degli eroi antimafia in edicola con il Fatto Quotidiano

next